Chi non muore si rilegge

Sono viva. (Siamo vivi? Ehm, ehm).
Rosolata e allegra come non mi avete mai vista.
Volevo riesumare una cosa, omaggio a me e non solo.

Voglio sentire gli odori, i profumi, le voci, guardare e riempirmi gli occhi di natura e umanità, sorridere vedendo due gatti che giocano su un prato, respirare aria pura, aria piena di vita, vivere un po’, sognare, ridere, fare l’amore, piangere di piccole tristezze, logorarmi le scarpe camminando, assaporare quello che mangio, vivere e non sopravvivere.
Non so se per me è previsto, lo spero.

Era previsto.
L’avevo scritto altrove, rieccolo, a fare da manifesto, forse. E lo so, c’era un altro nome sopra, ma è mio e basta ora. E basta, e grazie a chi me lo riesuma tutti i giorni.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...