AA. VV., Anthology of Contemporary Macedonian Poetry (Macedonia)

AA. VV., Anthology of Contemporary Macedonian Poetry, St. Clement of Ohrid, National and University Library, Skopje 2011. Traduttori vari.

Questa raccolta di poesie di autori macedoni mi fu donata allo stand della Macedonia alla Fiera del Libro di Francoforte diversi anni fa (2011? 2012? non ricordo). Non l’avevo ancora letta, e ora mi è tornata utile per il mio giro del mondo che prosegue, lentamente, ormai da più di tre anni. Purtroppo il libro non mi è piaciuto affatto, il che è un peccato, perché come primo approccio alla letteratura macedone è stato negativo. Ho avuto spesso l’impressione che si trattasse di un problema di traduzione, che a volte mi è sembrata scialba e chiaramente non eseguita da madrelingua. Il libro è in inglese e i traduttori delle varie poesie sono moltissimi, tanto che non ho potuto citarli tutti, e la maggior parte di loro sono macedoni.

Se passasse di qui qualche persona macedone o qualcuno che conosce la lettratura della Macedonia, mi farebbe molto piacere avere dei consigli su altri libri da leggere, possibilmente di narrativa e non di poesia, dato che io e la narrativa ci intendiamo molto meglio.

Riporto qui sotto alcune delle poesie che mi sono piaciute di più, ma sono troppo pigra per farne una traduzione in italiano, quindi vi dovrete accontentare dell’inglese.

Lachrimatory, di Petre M. Andreevski (tradotta da Filip Koržinski)

A lachrimatory is a phial where European noblewomen gathered children’s tears to make their faces more beautiful. Our mothers, however, gathered their tears so that they would have something to take to the graveyeards.

I saw my husband off to war
I bought a bottle for tears
and invited the sun into my home.
And I told it to sit beside me:
so that we could look each other,
lest my room be empty.
And to shine on me while I cried,
while I filled the bottle with tears,
lest, without them, I should feel ashamed:
have nothing to welcome my man with.
Oh, Sun, you that look everywhere,
tell, how many times I have filled the bottle
and emptied it how many times, tell,
I am still crying, gathering tears,
to have at least tears for his grave.

The theater of life, di Bogomil Ǵuzel (tradotta da Peter Liotta e Dragana Velkovska)

We think we’re actors on a stage and
so constantly quarrel over who plays
what role and why.

Yet what if there in the dark,
behind dimmed footlights, the
hall is empty, no one’s watching

our absurd grotesque? We
turn for a moment and
eagerly await the claque’s
applause…

Even hissing,
jeering and boos
would be better
than this silence.

Translation, di Zoran Ančevski (tradotta da Sudeep Sen e l’autore)

Word by word
I translate
the dead into living,
bones into meat,
winters into summers,
molehills into mountains.
I shed the snake’s skin,
tailor angel’s wings.
I am the world’s judge
who remains unseen within the text.
I sleep on a pillow
of someone else’s dreams;
I wake up, to a Good morning –
in dead tongues.

I translate
day into night
the past into present –
oblivion into memory,
today into tomorrow,
but did not anticipate
the cruel diseccating act,
the fact that with every translated breath
I lose my very own,
spend myself,
waste myself unknowingly,
floating word by word
into another context.

So now,
I’m expected to transport
the thirsty across the river
without getting wet,
without being quenched.
I neither have the breath,
nor words, nor hands,
to translate my own pain
into sadness, happiness –
plenitude – stop,
enough.

Annunci

3 pensieri su “AA. VV., Anthology of Contemporary Macedonian Poetry (Macedonia)

  1. Pingback: Lachrymatory | Gli appunti di lettura di Sonnenbarke

  2. Pingback: The Theater of Life | Gli appunti di lettura di Sonnenbarke

  3. Pingback: Translation | Gli appunti di lettura di Sonnenbarke

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...