[Senza titolo]

Cari lettori, ho pensato molto, già fin da ieri, se scrivere qualcosa sul terremoto, o sui terremoti, che in questi due mesi hanno colpito l’Italia Centrale, culminando nella scossa fortissima di ieri mattina. Come sapete, perché l’ho scritto nelle info, io sono originaria di un paese in provincia di Macerata, nell’entroterra collinare. Il nome potete averlo sentito, Tolentino. Ben lungi dall’essere uno dei comuni più colpiti dal terremoto, tuttavia anche nel mio paesello si sono registrati crolli, palazzi lesionati, danni. Se vi interessa, potete trovare video e foto su internet, molti anche su Facebook. Ho pensato a lungo all’opportunità di aggiungere delle immagini a questo breve post, ma alla fine ho deciso di non farlo, perché trovate tutto in rete, e perché mi stringe troppo il cuore, sinceramente. Vorrei rassicurare tutti i miei lettori, come ho già scritto sulla pagina Facebook del blog, che la mia famiglia sta bene (io sono lontana molti chilometri dalla zona dell’epicentro) e che anche la casa non ha subito danni.

Noi parliamo di libri in questo blog, e può apparire superfluo continuare a farlo in una situazione del genere, ma continuerò a farlo comunque, perché scappare da una realtà terribile per rifugiarsi in una finzione, in una vita parallela per quanto fittizia, può a volte essere una consolazione. Vorrei tuttavia rassicurarvi che il mio continuare a parlare di libri non è dettato da menefreghismo, non potrebbe essere così, dato che molti dei posti colpiti sono essi stessi o sono vicinissimi ai luoghi della mia infanzia. Ho pensato di scrivere questo inutile post per chiedervi, anche se siete lontani, di rivolgere per un momento il pensiero alle popolazioni colpite: non serve a niente ma, come ha scritto un’amica su Facebook, nel mezzo di tutto il nostro narcisismo ed egocentrismo a volte potremmo, dovremmo fermarci a pensare a chi vive tragedie vere.

Vi lascio solo alcuni link che credo possano essere utili:

– il sito della Protezione Civile: http://www.protezionecivile.gov.it/
– il sito dedicato al terremoto di questi mesi: http://terremotocentroitalia.info/ (con informazioni sugli alloggi e le altre risorse offerte, oltre a moltissime notizie e ad alcuni link utili)
– cosa fare in caso di terremoto (importantissimo): http://www.protezionecivile.gov.it/jcms/it/cosa_fare_sismico.wp?pagtab=3#pag-contenthttps://www.facebook.com/iononrischio/posts/531455447050767http://www.earthquake.it/cosa-fare.php
– alcune precisazioni sui fraintendimenti comuni in caso di terremoto: https://www.facebook.com/IUXLS/posts/1141428585939962

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...