Simon Lane, Passaparola

Simon Lane, Passaparola (tit. originale Word of Mouth), Ottolibri, 2014. Traduzione di Cristina Ingiardi.

Felipe è un giovane domestico filippino che pensa a se stesso come a una ragazza. È rinchiuso in prigione per un omicidio che dice di non aver commesso, anche se tutti gli indizi sono contro di lui. Questa è la storia che lui stesso racconta tramite il registratore al suo avvocato, per fargli capire come sono andate realmente le cose.

Il punto è questo: una mattina, andando a pulire come sempre da monsieur Charles, l’ha trovato morto sul tappeto di casa, ucciso con un oggetto contundente come poteva essere lo sturalavandini gigante che lui, Felipe, usava per sturare il lavandino di monsieur Charles, in quanto questo si ostinava a buttare il caffè dalla caffettiera nel lavandino anziché nel gabinetto. Trovato il cadavere, Felipe per la prima volta in vita sua prende una decisione autonoma e decide di pulire l’appartamento come se niente fosse, portare giù monsieur Charles, metterlo in un bidone della differenziata che nessuno utilizza e condurlo alla Senna, dove lo butterà in ricordo della sepoltura rituale indiana, che consiste nel gettare i corpi nel Gange.

Questo è dunque il racconto delle mille peripezie che Felipe e il suo bidone devono affrontare in una città affollata come Parigi, per giunta nel giorno più lungo dell’anno, quello dedicato alla Festa della musica, dove ognuno può suonare per la strada. Essendo un racconto che Felipe affida al registratore, si tratta sostanzialmente di un monologo o un lungo flusso di coscienza, con caratteristiche anche della lingua parlata e continui ritorni a dei motivi principali ricorrenti, come appunto quello di gettare i fondi di caffè nel lavandino anziché nel gabinetto.

Non è un romanzo originale, è un semplice romanzo psicologico né più né meno buono di tanti altri, ma è comunque una lettura piacevole per passare un paio d’ore (sono meno di 200 pagine) di svago. Consigliato come lettura d’intrattenimento, dunque.

* Il sito della giovane casa editrice.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...