Libri dal Botswana

Bessie Head, Una questione di potere, Edizioni Lavoro: Tormentata e discussa autobiografia di una delle massime voci della narrativa sudafricana. Il romanzo racconta di una donna, meticcia ed esule, e della sua vita, carica di sofferenza e di tragica esemplarità. Ma tutto questo costituisce solo lo sfondo del racconto, che è invece e soprattutto un percorso nella follia dei suoi tempi e della sua mente, un inoltrarsi negli abissi dell’anima. Uno stile raffinato, un bellissimo mosaico della cultura nera africana e di uno stile di vita strettamente legato alla terra.

Bessie Head, La donna dei tesori, Edizioni Lavoro: Personaggi che spiccano per vitalità e bellezza sono quelli che Bessie Head ritrae in questa raccolta di racconti brevi ambientati in un villaggio del Botswana. Un mondo nel quale si fondono ricordi del passato e frammenti di vita quotidiana di uomini, ma soprattutto di donne – giovani, vecchie, bambine, istruite e non, mogli felici o madri di figli illegittimi – depositarie dei valori della tradizione ma contemporaneamente vittime del repentino disgregarsi dei valori familiari e sociali sotto la spinta della colonizzazione. Donne che esprimono un bisogno d’amore, profondo e doloroso, che il rapporto con l’uomo quasi mai riesce a colmare. Un mosaico di grande bellezza e umanità nel quale a parlare è l’Africa.

Bessie Head, When Rain Clouds Gather & Maru, HachetteWhen Rainclouds Gather: Escaping South Africa and his troubled past, Makehaya crosses the border to Botswana, in the hope of leading a peaceful, purposeful life. In the village of Golema Mmidi he meets Gilbert, a charismatic Englishman who is trying to modernise farming methods to benefit the community. The two outsiders join forces, but their task is fraught with hazards: opposition from the corrupt chief, the pressures of tradition, and the unrelenting climate ever threaten to bring tragedy.
Maru: Margaret, an orphan from a despised tribe, has lived her life under the loving protection of a missionary’s wife. She has only to open her mouth to cause confusion, for her education and English accent do not fit her looks. When she accepts her first teaching post, in a remote village, Margaret is befriended by Dikeledi, sister of Maru the chief-in-waiting. Despite making influential friends, Margaret faces prejudice even from the children she teaches, and her presence causes Maru and his best friend – also Dikeledi’s lover – to become sworn enemies.
La mia recensione: https://sonnenbarke.wordpress.com/2014/03/06/bessie-head-when-rain-clouds-gather-maru-botswana/

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...