Libri dal Benin

Dal Benin ho trovato un solo libro in italiano, ma è sempre meglio di niente, soprattutto perché mi sembra molto interessante. Ci sono comunque altri libri in francese, per chi fosse interessato, che qui però non riporto – ma me li potete chiedere se vi interessano.

Florent Couao-Zotti, Non sta al porco dire che l’ovile è sporco, 66thand2nd: La notte dura un secolo a Cotonou. A caccia dell’assassino di una squillo d’alto bordo e di una valigetta piena di polvere d’angelo ci sono, per scopi diversi, il commissario Santos e l’ispettore Kakanakou; Smaïn detto l’Arabo, un faccendiere arricchitosi chissà come; l’agente di sicurezza Sdk e due femme fatale puttane di professione. La forza di questo romanzo esilarante e pulp sta nello slittamento continuo della storia, che si dipana nel recinto di una Cotonou irrazionale, cortile di un’Africa contemporanea stanca di inghiottire gli scarti dell’Occidente. Non sta al porco dire che l’ovile è sporco ha vinto, prima volta per un polar, il premio Ahmadou Kourouma nel 2010.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...