Zazie nel metró

Ho deciso di leggere questo libro quando una persona che mi ha subito colpito per lo stile mi ha paragonato a Zazie. Inoltre Queneau era nella mia lista degli scrittori da leggere prima o poi, oltre che in quella che mi aveva passato il mio professore. Beh, lui mi aveva consigliato/ordinato I fiori blu tradotti da Calvino, ma pazienza.
Innanzi tutto, è strano e assurdo trovarsi a leggere in traduzione un romanzo di uno scrittore noto per la sua ricerca linguistica. L’originale francese mi sarebbe piaciuto, ma ho seri dubbi che l’avrei capito. Un giorno proverò a cercarlo.
Il primo impatto è duro. Dopo poco mi sono detta, oddio, no no. Ma a volte perseverare non è così diabolico, anzi. Infine è un romanzo che mi ha divertito molto. Le situazioni che si creano per la strada fra parigini, turisti e compagnia sono esilaranti. Zazie è dolcemente terribile. Per giudicare la traduzione di Franco Fortini dovrei conoscere l’originale, ovviamente, ma l’impressione è che sia geniale. A parte un "bischero" molto toscanizzante, non scade nella dialettizzazione, cosa invece comune nella resa di opere scritte in slang, argot e linguaggi settoriali vari.
L’Einaudi propone un bel saggio di Roland Barthes, di cui vi riporto un passo.
«Si spiega così la confusione de critici davanti al libro: gli uni vi hanno visto seriamente un’opera seria, riservata alla decifrazione esegetica; altri, giudicando grottesco il punto di vista dei primi, hanno decretato il romanzo assolutamente futile ("non c’è niente da dire"); altri infine, non vedendo nel libro né comicità né gravità hanno dichiarato di non capire. Ma il fine del libro era appunto questo, di demolire ogni dialogo nei suoi confronti, rappresentando per assurdo la natura inafferrabile del linguaggio.»
Non sono un critico, ma penso che l’interpretazione esatta sia appunto quella di Barthes.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...