Un urlo freddo

È pensabile un mondo, un tempo, in cui io possa stare bene?
Qui non c’è nessuno a cui lo possa chiedere.
E questa è la risposta.

Christa Wolf, Medea

* * *

Christa Wolf, scrittrice contemporanea proveniente dall’ex Germania dell’est. Letteratura tedesca del secondo dopoguerra.
Una riscrittura del mito classico, narrata in prima persona da ciascuno dei personaggi principali.
Medea, una donna sola. Un urlo, freddo di ghiaccio e tenebra, dalla sua gola.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...